Il tuo carrello è vuoto!
Categorie
Lo chiami dolore? No: Angelo custode n. 1

Lo chiami dolore? No: Angelo custode n. 1

0,00€


Qtà:  Acquista  
Codice Prodotto: 00813
Punti Fedeltà: 0
Disponibilità: In Magazzino

Trovo la narrazione esemplare sul piano del linguaggio, mai criptato o autoreferenziale, ma capace di svelare, con inusitata leggerezza, gli anfratti più profondi della psiche (The wall of darkness di orwelliana memoria). 

  La scrittura è una buona arma da usare per tenere a bada "il morso della tigre" fino al momento in cui "We will discent into whirpool without a word, silently" (Gorgo muti). L'aver eletto il dolore a coprotagonista del racconto, individuandolo come altro da sé, ma che vive accanto, nel proprio corpo e ne condiziona il "modus vivendi", ha la sua efficacia letteraria.

 Credo che…… il tuo racconto possa assumere la forma e la consistenza di un interessante romanzo, in cui l'Autore narra e si narra.

Mariano Morretta

Scrivi una recensione

Il Tuo Nome:


La Tua Recensione: Nota: Il codice HTML non è tradotto!

Punteggio: Negativo            Positivo

Inserisci il codice nel box seguente: