Il tuo carrello è vuoto!
Categorie

Giuseppe Melchionda

Giuseppe Melchionda è nato a Serre, ove risiede, il 18 gennaio 1942. Attualmente è segretario comunale in pensione. Ha partecipato a vari concorsi di poesia tra i quali il Premio Nazionale Mileto Antica dove ha ricevuto due segnalazioni con le poesie “Sardegna” (anno 1987) e “Lembo Natio” (anno 1988). Ha pubblicato, nell’anno 2000, il volume di liriche evangeliche “Scalando il cielo” ispirate a passi biblici. Ha vinto, inoltre, il 1° premio per la sezione “Poesia della Memoria”, con la poesia Lembo natio, nell’ambito della 15° Edizione del Premio Nazionale di Poesia “Rosario Piccolo” (2003), bandito dall’Associazione Teatro-Cultura “Beniamino Joppolo” di Patti. Ha ricevuto il diploma d’onore nel X Concorso Internazionale di Poesia “Il Saggio-Città di Eboli” luglio 2006 nonché, nello stesso X concorso, la Targa della Provincia di Salerno per la poesia L’ora del mattino. Infine con la poesia Debora ha vinto il Premio Speciale Rosario Piccolo 17° edizione “Poesia del Ricordo” aprile 2006.

La sua poesia resta ancorata ai valori intimi dell’uomo quali l’amore per la donna amata che resta eterno ed indissolubile, l’attaccamento alla terra natia, legame con il proprio essere nonché l’intima spiritualità che resta ispiratrice di tutta la sua opera.

Mostra:
Ordina Per: