Il tuo carrello è vuoto!

Raffaela Palumbo

Raffaela Palumbo

Palumbo Raffaela nata il 23 novembre 1960 salernitana verace prima di tre figli ha visto la luce in vicolo S. Andrea alle spalle della fontana di largo campo nel cuore del centro storico di Salerno, ha frequentato le elementari nelle scuole Gennaro Barra e le medie nell’istituto Giovanni lanzalone, quindi successivamente un anno di segretaria d’azienda. Autodidatta per scelta e per gli eventi della vita. Sposata molto giovane ha avuto due figli un maschi e una femmina che sono stati la sua ragione di vita. I suoi hobby la cucina, la moda, e tutto ciò che è arte. Improvvisamente in un età matura il dramma della morte dei genitori molto giovani, questo evento ha creato in lei uno sconforto profondo ed una crisi religiosa che l’ha segnata ed è stato in quel periodo buio che ha scritto delle poesie raccogliendole in un libro dedicandolo agli adorati genitori e all’eterna sua Salerno. Tutto questo è stato possibile grazie all’insistenza del suo padre spirituale Mons. Antonio Pizzuti, parroco della chiesa Santa Lucia in Giudaica sita in via Roma a Salerno. In quell’anno si è data al volontariato nell’ospedale di Cava dei Tirreni un’esperienza positiva che ha rinforzato il suo carattere schivo e riservato. A tutt’oggi svolge una vita serena attorniata dai suoi affetti più cari tra cui il marito che l’ha sempre sostenuta i suoi figli il suo unico nipotino Stefano e il suo fedelissimo cane Tito.

Mostra:
Ordina Per:
Con il vento nel cuore
Basato su 0 recensioni.
I temi restano comunque i soliti: amore, ironia, polemiche e nostalgia tutto questo non fa di me un ..
10,00€
Basato su 0 recensioni.